Tutto quello che volete sapere su come ottenere il Bonus Musica.  Dopo l’annuncio e il click day del 15 marzo sono arrivate le procedure operative mediante le quali le famiglie potranno richiedere il bonus musica.

La piattaforma informatica per l’invio delle richieste del Bonus educazione musicale è stata attivata lunedì 15 marzo  in occasione del click day e le domande saranno accettate entro il 15 aprile 2021.

Per l’anno 2020, il contributo è riconosciuto per le spese sostenute per la frequenza delle lezioni di musica dei figli minori di 16 anni già iscritti alla data del 23 febbraio 2020 a scuole di musica riconosciute, cori o bande.

Potranno richiedere il contributo i nuclei familiari con ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) fino a 30.000 euro e il contributo può essere richiesto per una sola volta da ciascun nucleo familiare.

L’importo del contributo è di 200 euro per ciascun beneficiario, seguendo l’ordine cronologico di presentazione delle domande e fino a esaurimento dell’importo stanziato di 10 milioni di euro per l’anno 2020.

La modulistica è disponibile a questo link https://dger.beniculturali.it/dal-15-marzo-al-via-le-richieste-di-contributi-per-leducazione-musicale/

Altri indirizzi utili ad avere maggiori informazioni sono:

email: educazionemusicale@beniculturali.it
Numero telefono  06.48291339 (attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13)

Per l’ assistenza tecnica : procedimenti@beniculturali.it

E’ stato predisposto anche un manuale per aiutare le famiglie che è scaricabile cliccando il link qui sotto
https://dger.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/03/manuale_bando_musicale-1.pdf

Per compilare la domanda:
https://scuolemusica.beniculturali.it/scuolemusica/fe/scuolemusica/pageloginscuolemusica.aspx